Photoalbum SR 2017: un anno di assistenza, ricerca e formazione

Sfoglia l’album fotografico targato SR con tutti i momenti più significativi dell’anno appena trascorso

Ci sono momenti che non hanno bisogno di essere raccontati e ricordi che non necessitano di sforzi della memoria per tornare vividi. Il Photoalbum SR 2017 vuole raccogliere tutti insieme gli eventi, le emozioni, i traguardi resi possibili dalla professionalità e dalla dedizione che da sempre caratterizzano e animano le attività quotidiane di tutte le strutture del Gruppo.

L’addio al Prof. Albertini e l’inaugurazione dell’aula a lui dedicata, l’evento ECM a Trigoria presso il Centro Sportivo “Fulvio Bernardini” e l’incontro di calcio tra SR Red e SR White, il ministro Lorenzin con i ragazzi del Centro di riabilitazione equestre del San Raffaele Viterbo a Piazza di Siena, l'iniziativa promossa dalla Fondazione Silvana paolini Angelucci Onlus che ha portato dipendenti e pazienti del Gruppo in udienza generale da Papa Francesco, il nuovo accordo di partnership con l’AS Roma e la visita dei giocatori Defrel e Gonalons ai bimbi del Reparto pediatrico del San Raffaele Pisana, il premio “Rassegna Azzurro Salentino” al Prof. Tagliente della Fondazione San Raffaele, le ricette del benessere  dei pazienti di Sabaudia e il laboratorio di falegnameria dei pazienti di Monte Compatri, il San Raffaele Sulmona valutato “miglior struttura sanitaria della Regione Abruzzo”, l’ottenimento di nuove certificazioni di qualità. Convegni, ECM, master e congressi di respiro internazionale, in collaborazione con l’Università Telematica San Raffaele Roma, per esplorare gli orizzonti della medicina e della riabilitazione, dell’assistenza geriatrica e della sperimentazione clinica: sono soltanto alcuni dei momenti che hanno segnato il 2017 del gruppo San Raffaele. Un anno di assistenza, ricerca e formazione, i cui stralci raccolti in questo album rimarranno per sempre impressi nella memoria di tutti noi.

 

Sfoglia il Photoalbum 2017 sulla pagina Facebook o sul sito del San Raffaele

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha